FURONO DUE LE TESTE RUBATE AL NOSTRO ANTIQUARIUM DI FORMIA NEL 1988

FURONO DUE LE TESTE RUBATE AL NOSTRO ANTIQUARIUM DI FORMIA NEL 1988

Sappiamo tutto sulla testa di Cicerone che fu rubata nel 1988 dal nostro Antiquarium di Formia.

Ma pochi sanno che , in quella triste notte del 1988, scomparve anche la testa della statua di Ares – dio della guerra – rinvenuta nel 1950 a Formia in Via Rialto in un’area occupata da un impianto termale pubblico.
La statua è alta m. 1,59.

La figura con clamide attorno al collo, è completamente nuda ed è ancorata ad una corazza appoggiata sulla base.
La testa era sormontata da un elmo e volto con fattezze giovanili.

La Dott. ssa Nicoletta Cassieri ci fa sapere che la statua è ispirata all’arte classica greca, espressa in questo caso dallo scultore Alkamenes.

Per la verità, il furto della testa di Ares era anche a me sconosciuto fino a quando non mi sono ritrovata davanti agli occhi l’immagine della seconda foto completa di testa rinvenuta nella banca dati dell’Istituto Archeologico Germanico.

Collaborazione di Michele De Santis
Foto di Fausto Forcina

Raffaele Capolino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...