L’ANFITEATRO ROMANO DI FORMIA

L’ANFITEATRO ROMANO DI FORMIA

Le foto di riferiscono agli scavi eseguiti una quindicina di anni fa.

Furono finanziati dall’ Amministrazione Provinciale di Latina proprietaria dell’intera area in cui insiste la struttura di un anfiteatro che pare sia, per grandezza, uguale a quello di Pompei.

In questi anni, noi tutti abbiamo sperato che la proprietà passasse al Comune di Formia e che venissero ripresi gli scavi, ma ciò non è avvenuto.

In più l’area, utilizzata oggi come parcheggio di autovetture per un’attigua attività di ristorazione, è diventata addirittura inaccessibile.

Mi piacerebbe conoscere i nomi di coloro che hanno determinato questa assurda e incredibile situazione, in cui un sito archeologico, pur di proprietà di una istituzione pubblica, sia diventato ad uso esclusivo di un privato.
Aggiungiamoci che gli espropri furono pagati con soldi pubblici e la situazione diventa ancora più paradossale.

Con un mio articolo di diversi anni fa, documentai con foto che parte degli ambulacri su cui poggiavano le gradinate, sono tuttora all’interno di locali al piano terra del fabbricato di ” Via dell’anfiteatro ” , costruito dai ” Di Leone ” nei primi anni del secolo scorso.

Raffaele Capolino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...