L’EPIGRAFE ROMANA SOTTO LA TORRE DI CASTELLONE A FORMIA

L’EPIGRAFE ROMANA SOTTO LA TORRE DI CASTELLONE A FORMIA

Questa antichissima iscrizione è detta : Epigrafe dei tre Edili : Cemoleius, Statius e Paccius.

Gli Aediles erano magistrati con specifiche funzioni che, nel periodo repubblicano governavano nelle Civitas romane.

Nel nostro caso, come scritto nell’epigrafe, questi tre Edili fecero costruire alcune porte nell’Arce di Castellone, una di queste porte è di sicuro quella che sta alla base romana della stessa Torre Ottagonale e medioevale del XlV secolo.

Altre porte potrebbero essere quella sotto la Torre dell’orologio e quella che da Via della Torretta porta a Via Gradoni del Duomo.

Questa iscrizione fu scoperta grazie ad un muratore che abitava nel primo piano della Torre e che da un foro era disceso nel piano inferiore dove si trovava iscritta su un grande masso della parete lato ovest.

Il muratore riferì il particolare al ventisettenne Pasquale Mattej che, ” munito di lampada e con un congegno di doppie scale”, volle scendere anch’egli a vederla e a disegnarla il 21 agosto del 1840.
L’apertura attuale lato nord a quel tempo non era neppure visibile, in quanto coperta da mura medievali che furono abbattute nei primi anni del secolo scorso.

L’iscrizione è tuttora visibile all’interno del vano terraneo della Torre di Castellone.

Ogni epigrafe è una pagina di storia che ci racconta fatti avvenuti in passato.

La storia è stata ricostruita proprio grazie a epigrafi, a monumenti, a testi antichi, a monete e a qualsiasi oggetto pervenuto dal passato.

La foto della Torre è di Fausto Forcina.

Raffaele Capolino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...