ANGELO MIELE UNA LETTERA SCRITTA NEL 1983 AD UN SUO AMICO E NOSTRO CONCITTADINO CI SVELA IL SUO LATO PRIVATO E IL SUO GRANDE AMORE PER FORMIA

ANGELO MIELE
UNA LETTERA SCRITTA NEL 1983 AD UN SUO AMICO E NOSTRO CONCITTADINO CI SVELA IL SUO LATO PRIVATO E IL SUO GRANDE AMORE PER FORMIA

Il 30 marzo del 1983 Angelo Miele scrive una lettera ad un suo amico Impero Di Nucci , un cittadino di Formia che a quei tempi lavorava come Consulente Elettrotecnico alla Società statunitense Eaton di Bra (Cuneo) dove aveva inventato un’applicazione tecnica migliorativa per ” trasduttori” e scrisse al suo amico Angelo per chiedergli ulteriori consigli.Di Nucci era un Coordinatore Elettrotecnico che svolse la sua attività oltre che a Bra a Torino e a Milano in diverse aziende del settore Elettrotecnico.

Di Nucci aveva avuto occasione di conoscere Angelo Miele ,agli inizi degli anni ’50 e prima della sua partenza per gli USA , al ” Bar Impero ” di Formia in Via Vitruvio al Palazzo Bartolomeo, gestito dal suo papà Mario Di Nucci.In diverse occasioni poté incontrarlo e parlarci avendo potuto conoscere anche le sue sorelle Marisa e Paola.
Ebbe l’opportunità anche di sentirlo al telefono in un suo viaggio negli Stati Uniti . Stavano per incontrarsi ma non fu possibile per problemi di orari di partenze aeree.

Quando Angelo Miele ricevette la lettera del suo amico Impero , rispose immediatamente con la sua che allego a questo post.
Riporto alcuni passaggi che sono importanti per capire la sua indole e la sua umanità:
” …sono contento di ricevere notizie di te, della tua famiglia e della bella Formia ….”

“Il nome di Bra mi riporta indietro di ben 42 anni. Nel 1941, sono stato allievo Ufficiale nella scuola di artiglieria di Bra. Diventai sottotenente a Bra alla fine dell’estate del 1941. Poi fui spedito in Jugoslavia nel 1942”

In merito al consiglio tecnico richiestogli da Impero scrive che il suo campo era quello aerospaziale ed astronautico e non Elettrotecnico e pertanto non era in condizioni di aiutarlo per cui scrive testualmente e con una espressione meravigliosa:

“……parlare con me di ‘ trasduttori’ è come consigliarsi con un avvocato per un problema di medicina …”

” ..a Lubbock, nel Texas, insegna Fabrizio Lombardi ( figlio di Ezio Lombardi di Formia). Fabrizio è ingegnere Elettrotecnico.
….il suo indirizzo è Dr Fabrizio Lombardi Texas Tech University Department of Electrical Engineering Lubbock, Texas 79409
…lui ti può dare direttamente una opinione oppure può metterti in contatto con altra persona ….”

” …..ti saluto cordialmente e ti prego di salutare la bella Formia per me. Da tanto tempo che non vado a Formia, spero di passare qualche giorno nella mia vecchia città in uno dei miei prossimi viaggi……..”

” …Cordiali auguri e auguri per la Pasqua da Angelo Miele”

Questo è il contenuto straordinario di questa bella lettera scritta da Angelo Miele ad un suo amico dove ci racconta episodi della sua vita militare come cittadino italiano.
Inoltre ci fa conoscere un altro nostro illustre concittadino emigrato negli USA : Fabrizio Lombardi nato a Formia il 6 agosto 1955 che nel 1983 era, a 28 anni, gia’ Professore Universitario a Lubbock nel Texas e di cui spero di avere, da qualcuno che mi legge, ulteriori notizie.

Altro personaggio nostro conterraneo, che ci onora è che ho ricordato nei giorni scorsi , è Ottavio Forte, ingegnere elettrotecnico nato a Maranola di Formia , anche lui impegnato nelle missioni spaziali americane.

Le parole di Angelo Miele sulla ” Sua bella Formia ” sono state dettate dal suo cuore Formiano e mi hanno emozionato.

Anche questa è una stupenda pagina della nostra storia cittadina.

Raffaele Capolino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...